Tour Sicilia Orientale: Taormina, Siracusa e molto altro ancora

Come la Sicilia Occidentale, anche il tour della Sicilia Orientale è sempre foriero di esperienze uniche, tra panorami mozzafiato che è possibile ammirare da Taormina e dall’Etna, il fascino barocco della Val di Noto e le bellezze storico-culturali di Siracusa.

Ma un vero tour della Sicilia Orientale non può certamente trascurare i luoghi di Montalbano: dedicherete più di un giorno alla scoperta di Ragusa, Modica e Scicli, cittadine immerse in un’atmosfera senza tempo e un patrimonio enogastronomico unico.

Tour della Sicilia Orientale: il programma

Giorno 1: Taormina

Arrivo all’aeroporto di Catania in mattinata, trasferimento in direzione di Taormina – Giardini Naxos e sistemazione in hotel.

Nel pomeriggio, visita guidata di Taormina, città famosa per il suo teatro greco-romano, monumento ben conservato da cui si gode di uno dei panorami più belli dell’ isola.

Durante la passeggiata per le caratteristiche viuzze della città, si potrà scoprire il Palazzo Corvaia e, attraverso Porta Messina, la Chiesetta di S. Pancrazio, l’Odeon, piccolo edificio di epoca imperiale e la ex Chiesa di S. Agostino, in forme gotiche.

Superata porta di Mezzo, si può ammirare Palazzo Ciampoli e il Duomo, che racchiude pregevoli opere pittoriche.

Infine a porta Catania si incontra il Palazzo dei duchi di S. Stefano, interessante esempio di edificio di fine trecento.

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 2: Etna e Siracusa

Un tour della Sicilia Orientale che non preveda almeno un’escursione sull’Etna e una visita alla splendida città di Siracusa, non è degno di essere definito tale.

Ecco perchè noi di Discovering Sicily abbiamo deciso di dedicare un’intera giornata alla scoperta di questi due capisaldi della Sicilia Sud-Orientale.

Prima colazione in hotel e partenza per l’escursione sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, che con la sua attività eruttiva ha creato guglie laviche dalle forme particolari, contornate da una variegata vegetazione esclusiva della zona etnea, come le profumate ginestre, betulle, roverelle e castagneti.

Si salirà fino a quota 1.900 mt, uno dei sentieri natura più rappresentativi del parco, che riassume in un piacevole e facile itinerario gli aspetti vulcanologici e vegetazionali più tipici della zona.

Si prosegue con la visita guidata di Siracusa.

Si visiterà la Zona Archeologica dove si trovano le Latomie e l’Orecchio di Dionisio; si continua con la visita del Teatro Greco, il massimo monumento dell’architettura teatrale e della tecnica scenica del tempo.

Sistemazione in hotel a Siracusa, cena e pernottamento.

Giorno 3: Noto e Ragusa

Prima colazione in hotel e partenza per la visita di Noto, città d’arte ricca di fascino che si guadagnò l’appellativo di “giardino di pietra”.

L’itinerario ha inizio con la visita del Duomo che domina la piazza del municipio, dove si trova anche il Palazzo municipale e il Palazzo vescovile.

Ci si sposta per la visita della Chiesa di San Francesco e del convento del Santissimo Salvatore, con la torre monumentale. Proseguimento per la visita di Ragusa. Si inizia dal centro storico con Piazza S. Giovanni, dove si ammirerà la splendida Cattedrale, sontuosa costruzione settecentesca.

Si passerà quindi davanti a Palazzo Bertini, singolare per i grotteschi mascheroni raffiguranti i 3 potenti.

Proseguimento per Ragusa Ibla e visita del noto Duomo di S. Giorgio, opera dell’architetto Rosario Gagliardi, è considerato tra le 100 chiese più belle d’Italia per la suggestiva posizione divergente rispetto alla linea direttrice della piazza.

Passeggiata per ammirare il Palazzo La Rocca, dagli splendidi balconi e il Palazzo Donnafugata.

Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 4: Scicli e Modica

Il nostro viaggio organizzato nella Sicilia Orientale si conclude con la visita di due splendide città barocche nel cuore della provincia di Ragusa, la cornice in cui è stata girata la fortunata fiction de Il Commissario Montalbano.

Prima colazione in hotel, partenza per la visita di Scicli.

La sua ricostruzione, dopo il terremoto del 1693, conferì alla città un’immagine elegante e monumentale, determinando una concentrazione di edifici rappresentativi unitamente ad una varietà di stili: dal tardobarocco alle architetture dell’800 e del ‘900.

I Palazzi e le Chiese della via Mormino Penna sono espressione del miglior barocco siciliano.

Tra questi spiccano il Palazzo Beneventano, le facciate delle Chiese di San Giovanni Evangelista, di San Michele e di Santa Teresa.

Si prosegue con la visita di Modica, capolavoro del barocco ibleo: la maestosa Chiesa di S.Giorgio, posta in posizione scenografica, la cui bellissima facciata è arricchita da un’imponente scalinata di 250 gradini.

Si ammireranno gli splendidi balconi in stile barocco degli edifici nobiliari come il Palazzo Polara e Palazzo Napoletano. Si prosegue con la visita della Chiesa di S.Pietro, dalle forme tardo-barocche.

Breve sosta presso un laboratorio che produce la famosa cioccolata modicana, che segue ancora oggi l’antico metodo Atzeco.

Trasferimento all’aeroporto di Catania o Comiso per il rientro in sede.

Prenota

tariffe

Quota per gruppi a partire da € 185,00

La quota include:

  • Pullman GT 50 posti
  • Hotels 3* in camera doppia
  • Trattamento di HB mezza pensione
  • Guide locali per tutte le visite
  • * i parcheggi non sono inclusi

Quota per coppia a partire da €460,00

La quota per 2 persone include:

  • Auto a noleggio tipo Panda per 4 giorni con ritiro ala mattino e riconsegna la sera
  • Hotels 3* in camera matrimoniale
  • Trattamento di HB mezza pensione
  • * i parcheggi non sono inclusi

Prenota