menu
News &
Last Minute
 
 
 
Tour Barocco Sicilia Orientale
  Documento senza titolo
 

1g:Catania

Arrivo a Catania, trasferimento in hotel tra Catania e Taormina, sistemazione nelle camere riservate e pranzo. Nel pomeriggio visita di Catania. Il percorso ha inizio con la visita del sontuoso Palazzo Biscari, la cui facciata è arricchita da decorazioni scultoree rappresentanti fiori, putti e telamoni. Continua con Piazza Duomo al cui centro si erge la Fontana dell’Elefante, il simbolo della città. La piazza è dominata dalla splendida Cattedrale, dedicata a Sant’Agata. Proseguimento per una delle vie barocche più belle della Sicilia, via Crociferi, caratterizzata da una concentrazione unica di chiese e Palazzi nobiliari. Visita al monastero dei Benedettini, grandioso complesso architettonico risalente al XII secolo. Notevole è la facciata barocca che si affaccia su Piazza Dante, ricca di decorazioni scultoree. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

2g: Militello Val di Catania – Caltagirone - Ragusa

Prima colazione in hotel e partenza per Militello Val di Catania, custode di vere preziosità. Un giardino di monumenti seicenteschi che adorna le pendici dei monti Iblei e che si affacciano sulla piana di Catania. Proseguimento per Caltagirone, dove le testimonianze barocche e la tradizione della ceramica rendono suggestiva questa particolare cittadina. Pranzo in ristorante tipico e visita della città. Arrivo a Ragusa, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3g: Ragusa – Scicli - Ragusa

Prima colazione in hotel e visita del centro storico di Ragusa,  si  inizia con la visita  da Piazza S. Giovanni, dove si ammirerà la splendida Cattedrale, sontuosa costruzione settecentesca. Si passerà quindi davanti a Palazzo Bertini, singolare per i grotteschi mascheroni raffiguranti i 3 potenti. Proseguimento per Ragusa Ibla e visita del noto Duomo di S. Giorgio, opera dell’architetto Rosario Gagliardi, è considerato tra le 100 chiese più belle d’Italia per la suggestiva posizione divergente rispetto alla linea direttrice della piazza. Passeggiata per ammirare il Palazzo La Rocca, dagli splendidi balconi e il Palazzo Donnafugata. Pranzo in hotel e proseguimento per Scicli. La sua ricostruzione, dopo il terremoto del 1693, conferì alla città un’immagine elegante e monumentale, determinando una concentrazione di edifici rappresentativi unitamente ad una varietà di stili: dal tardobarocco alle architetture dell’800 e del ‘900. I Palazzi e le Chiese della via Mormino Penna sono espressione del miglior barocco siciliano. Tra questi spiccano il Palazzo Beneventano, le facciate delle Chiese di San Giovanni Evangelista, di San Michele e di Santa Teresa. Rientro in hotel, cena presso una tipica trattoria e pernottamento in hotel.

4°g: Modica – Vizzini - Ragusa

Prima colazione e visita di Modica, capolavoro del barocco ibleo: la mestosa Chiesa di S.Giorgio, posta in posizione scenografica, la cui bellissima facciata è arricchita da un’imponente scalinata di 250 gradini. Si ammireranno gli splendidi balconi in stile barocco degli edifici nobiliari come il Palazzo Polara e Palazzo Napoletano. Si prosegue con la visita della Chiesa di S.Pietro, dalle forme tardo-barocche. Pranzo in hotel e proseguimento per Vizzini, dove si potranno visitare i luoghi che hanno ispirato G. Verga ne “La Cavalleria Rusticana” e in “Mastro Don Gesualdo”; nonché gli edifici barocchi che caratterizzano questa piccola cittadina. Rientro in hotel a Ragusa per la cena ed il pernottamento.

5°g: Palazzolo Acreide – Noto - Siracusa

Prima colazione e partenza per Palazzolo Acreide: cittadina caratterizzata da un elegante corso in cui insistono significativi Palazzi settecenteschi e chiese. La piazza principale è dominata dalla chiesa di San Sebastiano; di particolare effetto la Chiesa di San Paolo e lo splendido Portale della chiesa di dell’Annunziata. Da ammirare i Palazzi nobiliari lungo il Corso Vittorio Emanuele ed il Palazzo Judica, elegante e ricco di decorazioni. Pranzo in ristorante tipico e proseguimento per Noto: città d’arte ricca di fascino che si guadagnò l’appellativo di “giardino di pietra”. L’itinerario ha inizio con la visita del Duomo che domina la piazza del municipio, dove si trova anche il Palazzo municipale e il Palazzo vescovile. Ci si sposta per la visita della Chiesa di San Francesco e del convento del Santissimo Salvatore, con la torre monumentale. Arrivo a Siracusa, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6°g: Siracusa

Prima colazione in hotel e visita di Siracusa, anch’essa ricostruita, dopo il terremoto del 1963, con monumenti in stile barocco. Di particolare interesse è l’isola di Ortigia, con piazza del Duomo, circondata di edifici in stile barocco siciliano. Barocca è anche la facciata del Duomo. Pensione completa in hotel.

7°g: Acireale – Catania

Prima colazione e partenza per Acireale alla scoperta del Duomo, costruito tra il 1500 e il 1600, splendido nella sua veste barocca; si prosegue con la visita alla Chiesa di San Sebastiano. Pranzo in ristorante e trasferimento all’aeroporto di Catania.

 

 
Discovering Sicily di I. Micciché, Via Casuzze, 16 - 97017 Casuzze (Santa Croce Camerina - RG) - C.F: MCCVNI66A68M088F - P.I. 01526540883
Numero di Licenza 620/S9/TUR - Numero Iscr. C.C.I.A. 126518 – Europe Assistance n° polizza 8424937

Tel. +39 0932 1838967 - Privacy -
webexewebagency